Milano, 14 marzo 2015
MILANO BASKET STARS 15 - GAZZELLE TREZZANO 9

Diciamolo francamente, nessuno credeva veramente che le nostre Gazzelle – in questo scontro al vertice – potessero espugnare il campo delle fortissime e imbattute Milano Basket Stars: troppi i centimetri e i chili di differenza e – per quanto visto alla partita di andata – troppa anche la differenza nella tecnica individuale e nell'organizzazione di gioco.
Si poteva sperare solo in una sconfitta onorevole, e questo obiettivo è stato ampiamente raggiunto. Le nostre ragazze sono uscite tra gli applausi, dopo aver costretto le avversarie a correre e impegnarsi al massimo delle loro possibilità per almeno cinque dei sei tempi.
Finalmente concentrate e grintose fin dal primo tempo, con un po' di fortuna in più avrebbero potuto tenere la partita aperta fino alla fine. Ma l'onore delle armi è stato decisamente meritato, una sconfitta così vale quanto una vittoria.
Brave ragazze, siamo sempre più fieri di voi!

P.S. E poi mancava la vicecoach, mancava la dirigente, il campo era buio, i tabelloni dei canestri erano in plastica... e la sfortuna, e le cavallette, e la sfavorevole congiunzione astrale... insomma, tutta colpa del coach!
;-)




















































Torna all'indice